Cronaca

Meteo, da domenica piogge e forti temporali: le previsioni

Le precipitazioni più organizzate arriveranno da sabato sera a partire dal Nord Ovest. Domenica si approfondirà un vortice di bassa pressione

La prima vera perturbazione autunnale si avvicina all'Italia. Sarà un weekend "spezzato" in due. Se sabato sarà ancora caratterizzato da un tempo generalmente sereno, da domenica invece arriva la pioggia.

Piogge su tutta Italia

Dopo un mese di ottobre in cui le grandi piogge hanno snobbato l’Italia, finalmente è in arrivo la prima vera perturbazione di stampo autunnale con piogge organizzate e ben distribuite su gran parte del territorio nazionale” - spiega il meteorologo Daniele Berlusconi di 3bmeteo.com, che prosegue - “nei prossimi giorni in Europa transiterà un 'onda atlantica' che attraverserà il Continente da Ovest verso Est e determinerà l'approfondimento di un'area di bassa pressione proprio sull’Italia.”

Da domenica piogge e temporali

“Seppur i primi disturbi cominceranno a farsi sentire anche nei prossimi giorni con qualche debole pioggia su Liguria e settori tirrenici, le precipitazioni più organizzate arriveranno da Sabato sera a partire dal Nord Ovest. Domenica si approfondirà un vortice di bassa pressione sul Nord Italia, responsabile di una giornata perturbata con piogge diffuse, anche di moderata-forte intensità e a carattere temporalesco su tutto il Settentrione, sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna. Non si possono purtroppo escludere anche fenomeni localmente molto abbondanti e a carattere alluvionale, tipici della stagione autunnale”.

Temperature in netto calo

“Il vortice di bassa pressione insisterà anche all'inizio della prossima settimana, con piogge che tra lunedì e martedì dovrebbero privilegiare il Sud e i versanti adriatici, ma che tuttavia andranno confermate considerata l'incertezza dei movimenti dell'area di bassa pressione e l'elevata distanza temporale. La perturbazione sarà accompagnata da una diminuzione delle temperature, prima al Nord (dove arriverà la neve sulle Alpi a quote medio-alte) e poi al Centro-Sud, oltre che da un sensibile rinforzo della ventilazione di libeccio o scirocco.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, da domenica piogge e forti temporali: le previsioni

AnconaToday è in caricamento