Meteo, vortice ciclonico in arrivo anche nelle Marche: torna la neve

Vortice depressionario in transito tra martedì e mercoledì su tutto il Paese: previsti rovesci, "anche di forte intensità", e venti di burrasca. Nel dettaglio, le previsioni di 3bmeteo

Correnti instabili atlantiche continuano a fluire verso il Mediterraneo centrale, scorrendo lungo il bordo orientale dell'alta pressione delle Azzorre, che dalla seconda parte della settimana si impossesserà anche della nostra Penisola, dando il via a un assaggio di primavera". A suonare l'allarme meteo è il sito 3bmeteo.com che avverte come, "fino a mercoledì", è previsto "un nuovo peggioramento sull'Italia, in particolar modo al Centro Sud, ove si scaverà una depressione foriera di venti forti e mari agitati".

METEO LUNEDI'- Qualche fenomeno già dal mattino su Tirreniche meridionali, Appennino settentrionale, Friuli e Alpi centro occidentali (neve dai 1000-1300m). Nel pomeriggio peggiora al Centro, in Sardegna ma anche su parte delle Tirreniche meridionali e del Nord; in serata fenomeni in ulteriore intensificazione con neve in calo sulla dorsale sotto i 1500m

METEO MARTEDI'- Il maltempo si concentrerà sulle regioni centro meridionali con fenomeni intensi soprattutto su medio Adriatico e Tirreniche meridionali; attesi accumuli prossimi ai 70-90 mm tra basse Marche, Abruzzo, Calabria Tirreniche e nord Sicilia, 40-50 mm su alte Marche e Molise. Soffieranno venti forti o molto forti attorno al minimo di bassa pressione in spostamento dal medio Adriatico verso lo Ionio con i mari che risulteranno in burrasca. Temperature in diminuzione al Centro Sud.

DOVE NEVICHERA', LA MAPPA: CLICCA SU CONTINUA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento