Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Meteo, l'anticiclone Giuda "non perdona": afa e caldo. Nel weekend qualche temporale

L'anticiclone africano Giuda continua a dominare il nostro Paese. Oggi darà il meglio con il picco di calore e afa, e le temperature misureranno valori sopra la media del periodo di circa 6/7 gradi. Un po' di fresco in arrivo nel weekend

L'anticiclone africano Giuda continua a dominare il nostro Paese, dicono gli esperti de iLMeteo.itOggi darà il meglio con il picco di calore e afa, e le temperature misureranno valori sopra la media del periodo di circa 6/7 gradi, soprattutto al Nord. L'anticiclone non abbandonerà l'Italia, ma tra poco lascerà spazio all'arrivo di aria più mite che porterà un po' di instabilità.

Temperature al top tra Mantovano, Modenese, Rodigino e Veronese, ben sopra i 33/35 gradi, idem anche in Sardegna, tra Medio Campidano, Cagliaritano e Iglesiente. Umidità in aumento con conseguente sensazione di afa moderata, soprattutto la sera e al primo mattino specie nei grandi centri urbani. Nel weekend l'afa si attenuerà. Nuovi acquazzoni o temporali si svilupperanno sabato  sulla dorsale centro meridionale coinvolgendo localmente il basso Lazio e la Campania occidentale. Dalla sera il fronte instabile scivolerà verso Sud portando nubi e fenomeni su Calabria, specie tirrenica, e nord Sicilia. Soleggiato invece altrove, dicono da 3bmeteo.com.

L'impulso instabile scivolerà rapidamente verso Sud portando un nubi e isolati fenomeni al mattino tra bassa Calabria e parte della Sicilia. Soleggiato domenica invece sul resto dello Stivale. La ventilazione in rinforzo  favorirà un'attenuazione dell'afa con condizioni climatiche di caldo più asciutto e ventilato un po' su tutto il Paese. Le massime, infatti, faticheranno a raggiungere i 25-26 gradi sulle Adriatiche, mentre non andranno oltre i 30-31 gradi su Val Padana, Tirreniche settentrionali e Isole maggiori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, l'anticiclone Giuda "non perdona": afa e caldo. Nel weekend qualche temporale

AnconaToday è in caricamento