rotate-mobile
Cronaca Piazzale Kennedy

L'auto parte in modo sospetto, scatta il controllo: metadone e taglierino nello zaino dell'uomo a bordo

Metadone e taglierino in metallo nell'auto, scatta la denuncia per un 44enne. Il controllo, da parte della polizia, è scattato ieri pomeriggio vicino piazza Kennedy

ANCONA - Metadone e taglierino in metallo nell'auto, scatta la denuncia per un 44enne. Il controllo, da parte della polizia, è scattato ieri pomeriggio vicino piazzale Kennedy. Gli agenti hanno riconscoiuto un uomo, già noto alle forze dell'ordine, mentre era a bordo di un'auto ferma con il motore acceso. Una volta salito una seconda persona, l'auto è ripartita velocemente.

I sospetti hanno spinto i poliziotti a fermare il veicolo per un controllo: il 44enne aveva uno ziano con all’interno due flaconi di metadone, uno semi vuoto e uno pieno, insieme al taglierino in metallo dalla lunghezza complessiva di 22.5 centimetri, con lama di 10 centimetri. 

Dagli accertamenti effettuati risultava che il proprietario dello zaino, era già conosciuto ai poliziotti per numerose violazioni del foglio di via dal Comune di Porto Recanati e di due avvisi orali. E' stato denunciato per detenzione di lieve entità e porto di armi o oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto parte in modo sospetto, scatta il controllo: metadone e taglierino nello zaino dell'uomo a bordo

AnconaToday è in caricamento