rotate-mobile
Cronaca Mergo

Mani incastrate nella pressa, rischia di perdere gli arti: paura in azienda

Le mani incastrate nella pressa, corsa in ospedale. Paura per un operaio 35enne che stava lavorando al macchinario

Le mani incastrate nella pressa, corsa in ospedale. Paura per un operaio 35enne che stava lavorando in un’azienda di materie plastiche nella zona di Mergo. L’uomo è stato portato in ospedale in gravi condizioni e i medici lo sottoporranno ad un intervento per salvare gli arti. 

E’ successo ieri sera, a riportare la notizia è l’edizione odierna de Il Corriere Adriatico. Secondo una prima ricostruzione, sono stati i colleghi ad accorgersi di quello che stava accadendo all’operaio pakistano. Sul posto un mezzo del 118 e l’ambulanza della Croce Verde di Serra San Quirico. I carabinieri di Jesi sono al lavoro per ricostruire le cause dell’accaduto e accertarne la dinamica. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mani incastrate nella pressa, rischia di perdere gli arti: paura in azienda

AnconaToday è in caricamento