Un contributo per restaurare un antico quadro, Menichelli incontra il Lions club Host

Si tratta del recupero del dipinto ad olio su tela de "La Trasverberazione di Santa Teresa", presente nella Chiesa degli Scalzi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Tenendo fede ad un impegno assunto da tempo, giovedì 22 giugno, l'attuale Presidente del Lions Club Ancona Host Ing. Danilo Codovilli, accompagnato nell'occasione da alcuni Soci del Club, ha consegnato nelle mani di S.E. il Cardinale Edoardo Menichelli, Vescovo Metropolita di Ancona ed Osimo, un contributo economico per il restauro di un dipinto ad olio su tela, raffigurante "La Trasverberazione di Santa Teresa", presente nella Chiesa degli Scalzi di Ancona.

Tale dipinto del XVIII° secolo, di dimensioni 100cmx180cm, rappresenta S. Teresa nell'atto della trasverberazione, ovvero trafitta in modo mistico, a voler significare l'amore soprannaturale della Santa verso Dio. L'intervento di risanamento è stato curato dalla nota Restauratrice Marchigiana Dr.ssa Maria Laura Passarini che, con approfondita conoscenza dell'arte del restauro, ha portato a termine il proprio lavoro con eccellente risultato. Durante la breve, ma significativa cerimonia, avvenuta nella Curia Arcivescovile di Ancona e Osimo, il Cardinale E. Menichelli, dopo aver ringraziato il Lions Club per l'attenzione posta verso i dipinti presenti nelle chiese anconetane, si è soffermato ad analizzare alcune problematiche attuali della nostra società, spaziando dai valori della religione fino al soccorso ai bisognosi, tra i quali i numerosi migranti che arrivano nel nostro Paese e che abbisognano di adeguato ausilio.

Michele Agostinacchio, addetto Stampa del Lions Club Ancona Host

Torna su
AnconaToday è in caricamento