Cronaca

Corso Garibaldi, mendicanti davanti al negozio: la commerciante chiama la polizia

Erano circa le 11:30 quando su posto sono arrivate ben 3 volanti della polizia con 6 agenti per capire che cosa stesse succedendo. Loro erano li, seduti davanti al negozio con le loro bottiglie di vino e visibilmente alticci ad infastidire i passanti

Polizia lungo Corso Garibaldi

Mendicanti fanno scappare i clienti del negozio e la direttrice chiama la polizia. E’ successo questa mattina lungo corso Garibaldi quando tre uomini, visibilmente sotto effetto dell’alcool, si sono seduti sul gradino del negozio di bigiotteria “Byou Brigitte” comprendo la vetrina dell’esercizio. Ma la direttrice del negozio ha deciso di comporre il 113 quando si è accorta che i tre non si limitavano a sedere di fronte al negozio. Infatti alcuni clienti in procinto di entrare, avrebbero girato a largo quando i vagabondi gli si paravano davanti per chiedere un’offerta. e così la titolare del negozio ha chiesto aiuto alle forze dell’ordine. «I clienti non entravano per paura - ha testimoniato la direttrice Vivian Peter (in foto) - Non entravano perché c’erano quei tre che chiedevano i soldi e allora ho chiamato la polizia. Loro non mi hanno fatto nulla, ma si sono messi lì davanti impedendo alla gente di comprare. Io lavoro qui dentro e se la clientela non entra per me è un bel problema».

Erano circa le 11:30 quando su posto sono arrivate ben 3 volanti della polizia con 6 agenti per capire che cosa stesse succedendo. Ma l’allarme è rientrato quasi Vivian Peter Byou Brigitte-2subito quando è stato chiaro che non si trattava di persone pericolose. Però intanto erano li, seduti davanti al negozio con le loro bottiglie di vino e visibilmente alticci ad infastidire i passanti. Un problema per la commerciante e per i clienti del negozio del centro storico. La polizia non ha fatto altro che controllare i documenti dei disturbatori e poi, dopo aver effettuato tutte le verifiche necessarie, convincerli ad andarsene. E così è stato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Garibaldi, mendicanti davanti al negozio: la commerciante chiama la polizia

AnconaToday è in caricamento