menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il medico non è vaccinato, oltre venti pazienti finiscono in quarantena

Il medico non era vaccinato e il tracciamento dei pazienti ha portato oltre venti persone in quarantena

Medico positivo al Covid, oltre venti pazienti in quarantena. E’ successo ad Ancona dove un medico non sottoposto alla vaccinazione anti-Covid 19 è risultato positivo al tampone. Come riporta l’edizione odierna del Corriere Adriatico, il dottore esercitava in un ambulatorio della città ed è stato subito attivato il sistema di tracciamento per i pazienti. 

Intanto, secondo i dati di ieri, dopo giorni di crescita tornano a calare i ricoveri nelle Marche. I casi positivi da inizio emergenza sono 85.770 (+674): 73.092 dimessi-guariti (+721 di cui 57 dimessi), 9.153 in isolamento domiciliare (-62) e, appunto, 959 ricoverati (-2). Scendono anche i pazienti in terapia intensiva che passano da 157 a 152. Ieri sono state 13 le vittime a causa del Covid-19, tutte con patologie pregresse. In provincia di Ancona sono morte due persone a Torrette, due uomini anconetani di 71 e 66 anni, altrettanti all'ospedale di Jesi (un 75enne di Sassoferrato ed un 74enne di Fabriano). Un decesso all’ Inrca (una 84enne di Loreto). Da inizio emergenza nelle Marche sono decedute 2.579 persone. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento