Medico trovato morto in casa, si pensa al suicidio

La tragedia scoperta in mattinata e ora spetta alla polizia di ricostruire le ultime ore del giovane dottore. A lanciare l’allarme è stata la sua compagna

Foto di repertorio

Si indaga per ricostruire le ultime ore di vita di Luca Ubaldi, 41enne medico di famiglia, trovato morto questa mattina all’interno del suo appartamento di Fermo. A dare l’allarme è stata la sua compagna. Sul posto sono intervenute le squadre della Croce Verde di Fermo e una pattuglia della polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si scarta l’ipotesi di suicidio ma gli inquirenti sono al lavoro per capire quanto avvenuto esattamente. L’uomo era molto conosciuto e apprezzato come medico. La notizia si è sparsa in fretta e ha lasciato molte persone di sasso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento