Docente anconetano nominato alla guida di un prestigioso centro di ricerca in Spagna

Ricercatore di fama internazionale, il professore è stato scelto dall’Università di Vigo, in Galizia, per coordinare un team di studio sulla scienza alimentare

Maurizio Battino

Maurizio Battino, docente di Biochimica all’Università Politecnica delle Marche e scienziato di fama internazionale nel campo della nutrizione, è stato scelto dall’Università di Vigo, in Galizia, per coordinare un gruppo di ricerca d’eccellenza sulla scienza alimentare e il ruolo degli alimenti nella prevenzione delle malattie cronico – degenerative.

Un “matrimonio” tra due fuoriclasse, quello tra Battino e l’ateneo spagnolo, particolarmente apprezzato a livello internazionale per il suo dipartimento di Scienza dell’alimentazione, che ha come obiettivo il potenziamento del centro di ricerca in alimenti e nutrizione, puntando sui giovani e sulle tecnologie più avanzate.

Insignito anche del titolo di “Distinguished researcher, il più importante riconoscimento assegnato dalle Università spagnole, Battino esprime soddisfazione per la nuova mission: “Sono orgoglioso e gratificato – commenta – di assumere questo incarico, che rappresenta una scommessa sul futuro degli studi scientifici sugli alimenti e che conferma come il mio lavoro, così come quello di tanti altri ricercatori italiani, continui ad essere premiato all’estero, mentre fatica a trovare il giusto riconoscimento in patria. Purtroppo in Italia non si investe sulle eccellenze, mentre altri Paesi, come la Cina, gli Usa, la Gran Bretagna, ma anche nazioni più piccole, stanno facendo una vera e propria campagna acquisti per garantirsi i migliori talenti. In particolare la Spagna si sta distinguendo per i numerosi finanziamenti statali e regionali dedicati alla ricerca”.

Il professor Battino è stato scelto dopo un’accurata selezione per i suoi studi all’avanguardia e le oltre 20 mila citazioni ottenute dai lavori pubblicati. Tra le sue ricerche, in particolare, spiccano quelle sui benefici di alcuni alimenti, come le fragole, nella prevenzione di alcune malattie. Per lui una nomina di grande prestigio, considerato l’eccellente piazzamento del dipartimento di Scienze alimentari dell’Università di Vigo nella top 75 dell’Academic Ranking of World Universities 2018, una delle più accreditate classifiche internazionali delle migliori Università a cura della Shanghai Ranking Consultancy.

L’incarico ottenuto da Battino, anche direttore dell’Area Salute e Nutrizione del network Funiber, ha ricevuto l’approvazione dell’Università Politecnica delle Marche, che condividerà le competenze e la professionalità della suo docente con i colleghi spagnoli.

Accreditato per tre anni consecutivi nella classifica delle beautiful minds della Highly Cited Researchers, stilata da Thomson Reuters, l’accademico conta di riuscire a mettere insieme un team composto da una quindicina di ricercatori, che sotto la sua guida, riesca a compiere importanti progressi nel campo della nutrizione e a favorire l’Università di Vigo  nella scalata della classifica di Shanghai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento