L'invitata fa una scenata al matrimonio, lo sposo la porta a casa e la picchia

Sul posto sono arrivati i carabinieri e un’ambulanza della Croce Rossa di Ancona

Carabinieri e Croce Rossa sul posto

Ha bevuto molto, troppo visto quello che è successo poi perché all’ennesimo brindisi lei ha fatto una sceneggiata proprio nel giorno del matrimonio dei due amici. Ha esagerato. Quanto meno a giudizio dello sposo che, esasperato dal comportamento dell’invitata, l’ha costretta ad andarsene dalla festa e l’ha riaccompagnata a casa ad Ancona. Ma una volta sotto l’abitazione, la donna ha fatto resistenza e così l’uomo l’ha presa a schiaffi. Una violenza consumata in pubblico, sotto gli occhi di alcuni passanti che hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, nel tardo pomeriggio, sono arrivati i carabinieri e un’ambulanza della Croce Rossa di Ancona. Ma quando militari e soccorritori sono arrivati sul posto non c’era più nessuno. Tuttavia i carabinieri hanno ricostruito il fatto e raggiunto l’uomo a casa sua. Stando ad una  prima ricostruzione dei fatti, pare che l’invitata fosse mossa da un sentimento per lo sposo e che avesse dato in escandescenze sotto i fumi dell’alcol perché non avrebbe mai accettato l’idea che si stesse sposando con un’altra donna. Una scenata di gelosia dunque. E quando la situazione è andata oltre ogni limite, il novello sposo ha perso la pazienza e l’ha riportata a casa con la forza. Quando sono arrivati sotto casa dell’amica, al Piano, un altro litigio. Lui ha perso la testa e l’ha colpita con due ceffoni. La donna, che stava bene, ha rifiutato i soccorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento