Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Si tocca davanti a lei, studentessa lo filma e lo denuncia

Una vera e propria ossessione per una giovane studentessa, che lo avrebbe portato, almeno in un caso, a denudarsi e masturbarsi davanti a lei: ma la ragazza stava riprendendo tutto

Una vera e propria ossessione per una giovane studentessa, che lo avrebbe portato, almeno in un caso, a denudarsi e masturbarsi davanti a lei: ma la ragazza stava riprendendo tutto, e lo ha denunciato ai carabinieri.

La vicenda risale al periodo 2009-2011, anni in cui la giovane studiava all’Università delle Marche e ha incontrato, per semplici ragioni di vicinato, un 40enne, il cui corteggiamento sarebbe diventato via via più molesto, tanto che la ragazza aveva deciso di rivolgersi ai carabinieri per cercare di mettere fine a quella storia. Furono i militari stessi – come è emerso ieri in tribunale – ha consigliarle di filmare eventuali atti osceni, per avere in mano una prova concreta.

Al centro del procedimento c’è dunque un video, girato però in condizioni di scarsa illuminazione, che mostra una sagoma maschile che si abbassa i pantaloni. Il legale dell’imputato, l’avvocato Giacomo Curzi, sostiene però come proprio la scarsa visibilità delle riprese non consenta un’identificazione certa del protagonista del filmato. Una nuova udienza è stata fissata per il prossimo 28 aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tocca davanti a lei, studentessa lo filma e lo denuncia

AnconaToday è in caricamento