rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza del Plebiscito

Piazza del Papa choc, ubriachi scatenano la rissa: lontani dal centro i tre ragazzi coinvolti

Per i tre ragazzi, già denunciati, è scattato il Daspo urbano per un anno

ANCONA - Avevano scatenato il caos lo scorso 27 marzo in piazza del Papa: grazie alle indagini dei carabinieri del Norm e alla visione delle telecamere di sorveglianza, tre giovani anconetani già denunciati perché ritenuti responsabili della zuffa, hanno ricevuto il daspo urbano. Uno di loro era stato poco dopo intercettato dai militari del Norm a bordo della sua auto ed era stato sanzionato poiché sorpreso a guidare in via Panoramica con un tasso alcolemico pari a 1.44 g/l: al giovane era stata revocata la patente ma i Carabinieri notarono come il giovane conducente presentasse addosso i segni di una fresca colluttazione. Proprio l'attenzione per questo dettaglio ha permesso di avviare tutti gli accertamenti del caso e di ricostruire minuziosamente i contorni della vicenda verificatasi nei minuti precedenti: anche grazie all'ausilio delle immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti nella zona, tutti e tre i giovani sono stati identificati e denunciati all'Autorità Giudiziaria.

Per il gruppetto di giovani, già noto alle forze dell’ordine, infatti, è scattato anche il provvedimento Dacur. Per un anno non potranno più entrare nei bar e locali della zona e neppure accedere alle vie del centro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza del Papa choc, ubriachi scatenano la rissa: lontani dal centro i tre ragazzi coinvolti

AnconaToday è in caricamento