Mario compie 75 anni e lascia la Croce Gialla di Chiaravalle dopo 50 anni di volontariato

I volontari rinnovano il loro invito a tutti i cittadini a diventare volontari, sottolineando l’importanza di spendersi per il prossimo, proprio come ha fatto Mario per 50 anni

Mario insieme ai colleghi della Croce Gialla di Chiaravalle

La Croce Gialla di Chiaravalle ha festeggiato oggi (16 ottobre) un compleanno importante, quello di Mario Marcosignori che compie 75 anni e, dopo 50 anni di volontariato, cessa l’attività di autista per raggiunti limiti di età. Mario Marcosignori ha vissuto il volontariato da tante prospettive: come Vice presidente del Consiglio Nazionale Anpas e come pioniere nelle attività di protezione civile, quando era ancora appannaggio di pochi e sparuti gruppi che tentavano di organizzarsi come cittadini a tutela di altri cittadini.

Il Presidente Pellegrini, che spesso ha seguito Mario nelle attività a livello nazionale proprio per portare alla Croce Gialla chiaravallese nuove e più moderne esperienze di volontariato, rinnova a nome di tutti i volontari gli auguri a Mario, ringraziandolo sia per il grande impegno nell’associazione, ma anche e soprattutto per il suo spirito di gruppo, per i suoi modi gentili e per la disponibilità mostrata in ogni occasione, di fronte alle quali non ha esitato ad indossare la divisa e partire per prestare soccorso a chi, in quel momento, ne aveva bisogno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I volontari rinnovano il loro invito a tutti i cittadini a diventare volontari, sottolineando l’importanza di spendersi per il prossimo, proprio come ha fatto Mario per 50 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento