Marina di Montemarciano, cade e rimane incastrato tra gli scogli

Il malcapitato, un uomo sui 50 anni, stava camminando tra gli scogli quando è rimasto incastrato con una gamba tra due massi. Sul posto i vigili del fuoco che lo hanno soccorso

Le immagini dei soccorsi

Cade dagli scogli e rimane incastrato tra due grandi massi. E' questo quanto successo lunedì mattina, nella spaggia di Marina di Montemarciano. Il malcapitato, un uomo sui 50 anni, stava camminando tra gli scogli quando è rimasto incastrato con una gamba tra due massi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che usando i cuscini Wetter (che si gonfiano con aria compressa), sono riusciti a liberarlo e consegnarlo ai sanitari giunti sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento