Trasportò 54 kg di marijuana ad Ancona: condannato a 7 anni

Il 26 aprile scorso un autista venne arrestato dalla Guardia di Finanza perché trasportava sul suo camion, proveniente dalla Grecia, lo stupefacente in un doppiofondo ricavato sotto un carico di mobili e di radiatori

Il 26 aprile scorso un autista calabrese venne arrestato dalla Guardia di Finanza di Ancona perché trasportava sul suo camion, appena sbarcato da un traghetto proveniente dalla Grecia, 54 kg di marijuana nascosti in un doppiofondo ricavato sotto un carico di mobili e di radiatori.

Venerdì il gup di Ancona lo ha condannato con giudizio immediato a 7 anni e sei mesi di carcere. Il giudice ha ordinato anche la confisca del camion con ordine di distruggerlo a meno che non possa essere dato ad associazioni benefiche o di protezione civile che devono presentare specifica richiesta per ottenere mezzi confiscati. Secondo gli inquirenti, il carico di droga, presumibilmente proveniente dall'Albania, era diretto in Lombardia.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento