Pulisce il pesce appena pescato, poi la sorpresa choc: spunta la carta di una caramella

La foto è stata pubblicata da Marco Veglia sul suo profilo Facebook

La gallinella pescata

SENIGALLIA - Stava pulendo una gallinella appena pescata, quando aprendo il pesce ha trovato al suo interno una carta di una caramella Sperlari al gusto di anice. Una scoperta choc che mostra una volta ancora quanto sia inquinato il mare e quanto possa essere dannoso per l'intero ecosistema gettare rifiuti nelle nostre acque. 

«Pulendo delle gallinelle appena pescate questa mattina in Adriatico – ha scritto Marco Veglia sul suo post social - ecco cosa aveva in pancia una di loro, incarto di Sperlari al gusto anice. Chissà di quale anno sarà?». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento