Pulisce il pesce appena pescato, poi la sorpresa choc: spunta la carta di una caramella

La foto è stata pubblicata da Marco Veglia sul suo profilo Facebook

La gallinella pescata

SENIGALLIA - Stava pulendo una gallinella appena pescata, quando aprendo il pesce ha trovato al suo interno una carta di una caramella Sperlari al gusto di anice. Una scoperta choc che mostra una volta ancora quanto sia inquinato il mare e quanto possa essere dannoso per l'intero ecosistema gettare rifiuti nelle nostre acque. 

«Pulendo delle gallinelle appena pescate questa mattina in Adriatico – ha scritto Marco Veglia sul suo post social - ecco cosa aveva in pancia una di loro, incarto di Sperlari al gusto anice. Chissà di quale anno sarà?». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento