rotate-mobile
Cronaca

I turisti camminano sul marciapiede ko: «Ma cosa pensano della nostra città?»

Nel testo dell' interpellanza si evidenziano le condizioni di dissesto del marciapiede che presenta buche, dossi e crepe che potrebbero provocare infortuni e possibili lesioni a chi rischia di inciamparci

FABRIANO - Marciapiede sconnesso e pieno di buche in viale Giambattista Zobicco. Questo l'oggetto di un' nterpellanza presentata dal Consigliere comunale Pino Pariano. «Per le persone che camminano a piedi, dice Pariano, cercare protezione su quel marciapiede che risulta segnato dal tempo e dalla mancata manutenzione è una triste impresa. Questa situazione crea notevoli disagi e pericoli per chi lo percorre. Da diversi anni sono stati effettuati solo interventi di rattoppo che non hanno risolto per nulla i problemi» rimarca Pariano.

Nel testo dell' interpellanza si evidenziano le condizioni di dissesto del marciapiede che presenta buche, dossi e crepe che potrebbero provocare infortuni e possibili lesioni a chi rischia di inciamparci. Inoltre, evidenzia Pariano, «il marciapiede di Viale Zobicco viene percorso dai turisti che si recano al Museo della Carta e quindi risulta essere un cattivo biglietto da visita per la nostra città". Ecco quindi la mia richiesta di conoscere se esiste un cronoprogramma per la manutenzione dei marciapiedi cittadini ed, in caso affermativo, entro quali termini intende intervenire al fine di porre in essere interventi di rifacimento del marciapiede di Viale Giambattista Zobicco».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I turisti camminano sul marciapiede ko: «Ma cosa pensano della nostra città?»

AnconaToday è in caricamento