Cronaca

Nelle Marche altre 8 vittime, il bilancio sale a 2.177

Il bilancio delle vittime da inizio emergenza sale a 2.177: 1.232 uomini e 945 donne con un'età media di 82 anni

Foto di repertorio

Dopo le 49 vittime degli ultimi tre giorni cala il numero di decessi nelle Marche a causa del Covid-19. Il servizio Sanità della Regione comunica che venerdì sono decedute otto persone (tutte con patologie pregresse): tre all'ospedale Covid di Civitanova Marche (due uomini di 79 e 81 anni rispettivamente di Montecosaro e Macerata ed una donna 79enne di Monte Urano), due al Torrette di Ancona (due uomini di 95 e 87 anni rispettivamente di Falconara Marittima e Appignano del Tronto), due a Jesi (due donne 94enni di Monte San Vito) ed una a Pesaro Marche Nord (un 91enne di Sant'Ippolito).

Il bilancio delle vittime da inizio emergenza sale a 2.177: 1.232 uomini e 945 donne con un'età media di 82 anni che, nel 96,1% dei casi, presentavano patologie pregresse. Il territorio più colpito è la provincia di Pesaro Urbino con 837 vittime, seguita da Ancona (572), Macerata (365), Fermo (213) ed Ascoli Piceno (173).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nelle Marche altre 8 vittime, il bilancio sale a 2.177

AnconaToday è in caricamento