menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nelle Marche altre 8 vittime, il bilancio sale a 2.177

Il bilancio delle vittime da inizio emergenza sale a 2.177: 1.232 uomini e 945 donne con un'età media di 82 anni

Dopo le 49 vittime degli ultimi tre giorni cala il numero di decessi nelle Marche a causa del Covid-19. Il servizio Sanità della Regione comunica che venerdì sono decedute otto persone (tutte con patologie pregresse): tre all'ospedale Covid di Civitanova Marche (due uomini di 79 e 81 anni rispettivamente di Montecosaro e Macerata ed una donna 79enne di Monte Urano), due al Torrette di Ancona (due uomini di 95 e 87 anni rispettivamente di Falconara Marittima e Appignano del Tronto), due a Jesi (due donne 94enni di Monte San Vito) ed una a Pesaro Marche Nord (un 91enne di Sant'Ippolito).

Il bilancio delle vittime da inizio emergenza sale a 2.177: 1.232 uomini e 945 donne con un'età media di 82 anni che, nel 96,1% dei casi, presentavano patologie pregresse. Il territorio più colpito è la provincia di Pesaro Urbino con 837 vittime, seguita da Ancona (572), Macerata (365), Fermo (213) ed Ascoli Piceno (173).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento