Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Qualità della vita, per il Sole24Ore Ancona scala la classifica

Dopo ItaliaOggi anche l'altro giornale economico stila la sua classifica. Ancona si raggiunge il secondo posto regionale dietro a Macerata che perde posizioni. Maglia nera a Fermo

Il Passetto di Ancona

Ancona conferma il suo momento di ripresa anche sulla classifica del Sole24Ore. Con le province marchigiane tra il 23esimo posto di Macerata e il 62esimo di Fermo secondo il popolare giornale economico nella classifica che mette a confronto la vivibilità dei vari territori italiani. Con la città dorica a scalare posizioni e a piazzarsi al secondo posto regionale a circa un paio di settimane di distanza dall'analogo studio realizzato da ItaliaOggi. Cinque gli indicatori presi in considerazione: Reddito Risparmi Consumi, Affari Lavoro Innovazione, Ambiente Servizi Welfare, Demografia Famiglia Integrazione e Giustizia Sicurezza Reati. La Provincia di Macerata guida la classifica con 500 punti ed è addirittura nella top ten nazionale per quanto riguarda le politiche per la famiglia e l'integrazione (6° posto). Altri risultati lusinghieri arrivano dal parametro sul lavoro e l'innovazione: Ascoli è al quarto posto nazionale, Ancona al nono. Nella classifica generale Ancona è al secondo posto in regione (28° nazionale). Medaglia di bronzo per Ascoli (42esimo posto). Poi Pesaro (43esimo) e Fermo (62esimo posto, sotto la media nazionale). Rispetto alla stessa classifica dello scorso anno Il capoluogo regionale è anche l'unica provincia marchigiana che rispetto al 2015 aumenta di posizioni: ben 16 gradini in classifica mentre crollano tutte le altre: Macerata che era all'11esimo posto nazionale (-12 posizioni), Ascoli (con il calo peggiore, -21), Pesaro (-11) e Fermo (-15).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, per il Sole24Ore Ancona scala la classifica

AnconaToday è in caricamento