Manutenzione strade, dal 20 luglio l'avvio di tutti i cantieri

I lavori di rimessa a nuovo di alcune strade cittadine entreranno nel vivo già da lunedì prossimo con l’avvio del cantiere del Viale della Vittoria. La mappa completa

«Dobbiamo fare bene le strade e arrecare il minor disagio possibile ai cittadini» così interviene l’assessore ai lavori pubblici, Paolo Manarini riguardo ai lavori di rimessa a nuovo di alcune strade cittadine che entreranno nel vivo già da lunedì prossimo con l’avvio dei lavori del Viale della Vittoria, dopo l’approntamento del cantiere. Stessa cosa anche per corso Amendola con un programma di intervento a scaglioni.

«Tutti i cantieri previsti dal programma inizieranno entro il 20 luglio – spiega ancora l’assessore Manarini -. I lavori di via Conca, già partiti, dovrebbero durare 15 giorni ma tutti i lavori dipendono dallo stato delle sottopavimentazioni. Se lavorando, gli addetti sotto trovano sorprese di natura tecnica, si rischia l’allungamento dei tempi. Confidiamo che questo non avvenga. Comunque per arrecare il minor disagio possibile, negli incroci per esempio, abbiamo previsto i lavori notturni perché il quel punto è forte l’impatto sulla viabilità».

Per corso Amendola, gli interventi avranno il seguente programma: dal 10/07/2017 al 22/07/2017 chiusura tratto di corso Amendola da via Giannelli a via De Bosis; dal 24/07/2017 al 05/08/2017 chiusura tratto di corso Amendola da via De Bosis a via Rismondo; dal 07/08/2017 a fine mese di agosto chiusura tratto di corso Amendola da via Rismondo a via Bianchi.

Questa la viabilità alternativa per corso Amendola, per la prima fase dei lavori, dal  giorno 10 Luglio 2017 e fino al termine dei lavori che avranno una durata presunta di 12 gg (fino al 22/07/2017) :

C.SO AMENDOLA tratto compreso tra Via Giannelli e Via De Bosis

  • Istituzione del divieto di sosta e fermata su ambo i lati, secondo lo stato di avanzamento dei lavori;
  • Interdizione alla circolazione veicolare;

VIA MARATTA tratto compreso tra P.za Don Minzoni e Via Orsi

  • Istituzione del doppio senso di circolazione;
  • Istituzione del divieto di sosta e fermata sul lato sinistro direzione P.za Don Minzoni;
  • Rimozione postazione Igenio c/o civ. 1 con contestuale istituzione del divieto di sosta e fermata da Via Orsi fino al civ. 1 lato destro direzione P.za Don Minzoni
  • Istituzione del divieto di sosta e fermata per n. 2 box di sosta regolamentata collocati in P.za Don Minzoni lato destro intersezione corrente di traffico proveniente da via De Bosis

VIA MARATTA – P.ZA DON MINZONI

  • Interdizione alla circolazione veicolare nella diramazione che adduce a C.so Amendola;
  • Istituzione obbligo di proseguire diritto;

VIA MARATTA – tratto precedente intersezione Via Ferrucci – proseguimento Via De Bosis

  • Istituzione del senso unico alternato con precedenza alla corrente di traffico diretta verso Via Orsi;

VIA MARATTA – tratto precedente intersezione Via Orsi/Via Montenero

  • Istituzione del senso unico alternato con precedenza alla corrente di traffico proveniente dal Park Umberto I°;

VIA MONTENERO tratto terminale

  • Istituzione del divieto di sosta e fermata lato destro direzione Via Orsi

VIA MARATTA – VIA ORSI

  • Collocazione specchio parabolico che consente l'ispezione dell'area d'intersezione ai veicoli che provengono da Via Maratta lato P.za Don Minzoni;

L.GO CAPPELLI - VIA GIANNELLI

  • Istituzione dell'obbligo di svolta a destra in direzione Via Frediani

VIA GIANNELLI – C.SO AMENDOLA

  • Istituzione dell'obbligo di svolta a sinistra in direzione C.so Matteotti
  • Impostazione dell'impianto semaforico ivi presente a luce gialla lampeggiante;

I mezzi della Conerobus, verranno dirottati su percorsi alternativi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento