rotate-mobile
Cronaca Numana

Manovre salvavita, lezione bis della Croce Rossa a Marcelli

Appuntamento oggi pomeriggio, alle 18, in piazza Miramare, per apprendere tecniche di primo soccorso. Accesso gratuito

NUMANA - La Croce Rossa Italiana già presente a Numana con l’attività di assistenza in mare garantita dal Comitato di Croce Rossa di Ancona con idroambulanza e operatori OPSA ormai da diverse stagioni, oggi 9 agosto ripeterà l’evento già svolto il 26 luglio, nell’ambito del ricco programma culturale e di intrattenimento del Comune di Numana, insieme ai volontari di altri comitati della Croce Rossa di Loreto, Osimo e Jesi in collaborazione con il Comitato Regionale CRI Marche. Daranno vita alle 18, presso la piazza Miramare di Marcelli, al “MASS TRAINING MANOVRE SALVAVITA”. Croce Rossa Italiana pianifica ed implementa attività e progetti di assistenza sanitaria, di tutela e promozione della salute, volti alla prevenzione ed alla riduzione della vulnerabilità individuale e della comunità, incoraggiando l'adozione di misure sociali e comportamentali che determino un buono stato di salute. In questo contesto rientra la diffusione della cultura dell'emergenza e delle manovre salvavita, nella convinzione che ciò debba essere diffuso capillarmente: semplici manovre che possono fare la differenza.

Il progetto include non solo i percorsi formativi completi (corsi di Primo Soccorso, Corsi Esecutore BLS e BLSD, Corsi Manovre di Disostruzione Pediatrica) ma anche lezioni informative gratuite sulle manovre di rianimazione cardio‐polmonare adulta e pediatrica (BLS e PBLS) e sulle manovre di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo (MDPed). Il “MASS TRAINING MANOVRE SALVAVITA” ha l’obiettivo di permettere alla popolazione di approcciare in modo semplice alla rianimazione cardiopolmonare e alla sequenza BLS (Basic Life Support) e acquisire un vero e proprio "schema mentale e comportamentale" che faciliti la gestione anche di altri eventi di emergenza ed urgenza: sapere quando e come chiamare il 112, sapere come valutare i parametri vitali e gestire un arresto cardiaco, conoscere le manovre di disostruzione. Dopo una breve dimostrazione della sequenza di rianimazione, seguirà la stazione pratica di addestramento con l’impiego di manichini “mini‐Anne”, in cui ciascun partecipante potrà riprodurre “ a specchio” e  in tempo reale, sotto indicazioni dell’istruttore, le manovre illustrate. L’addestramento sarà condotto dai Trainer Manovre Salvavita (BLSD e PBLSD) di Croce Rossa, afferenti al Centro  di Formazione  Regionale CRI, accreditato presso la Regione Marche. Al termine dell’addestramento pratico verrà rilasciato ad ogni partecipante un attestato di partecipazione al Mass Training e un opuscolo informativo sulle buone condotte per affrontare le elevate temperature della stagione estiva, come da campagna nazionale CRI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovre salvavita, lezione bis della Croce Rossa a Marcelli

AnconaToday è in caricamento