Sfilata in musica, protestano le scuole di danza: «Commozione dietro le mascherine»

La manifestazione delle scuole di danza anconetane con una sfilata in musica per le vie del centro

La sfilata lungo il viale della Vittoria

Una sfilata sulle in musica dal Passetto al Teatro delle Muse. E’ stata la forma di protesta delle scuole di danza anconetane e delle maestranze dello spettacolo nei confronti delle ultime restrizioni anti-Covid. Un corteo pacifico e animato dalle note della celebre Nelken Line di Pina Baush. 

«Pochi ed essenziali gesti la primavera, l'estate, l'autunno e l'inverno, le stagioni come il ciclo della vita – ha spiegato Simona Ficosecco de La Luna Dance Center- abbiamo guardato negli occhi le persone mentre danzavamo la Nelken e dietro le mascherine abbiamo visto commozione, gratitudine e speranza. Questo oggi volevamo fare dare speranza e condividere l'importanza dell'arte nelle nostre vite. 2 km di poesia dedicati alla danza e a tutte le maestranze dello spettacolo che stanno soffrendo in questo periodo. Ringrazio i danzatori de La Luna Dance Center asd, Nicky Danza asd, Sonia Vico per la realizzazione delle ali, Rocco Marcelli per il supporto tecnico, Il Resto del Carlino, tutti i fotografi e cameran che ci hanno accompagnato nella lunga serpentina, Il Tanztheater Wuppertal Pina Bausch per la grande ispirazione e per aver dato a tutto il mondo la possibilità di fare la Nelken Line. Oggi un piccolo sassolino nel mare, ma molto importante».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento