Sanità privata, lavoratori in piazza: «Associazioni rispettino accordi»

La nota di FP-Cgil Marche sul presidio di questa mattina

Il presidio

«Dopo 14 anni di attesa, 3 anni di trattative, dopo aver avuto risorse aggiuntive per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro con l’intervento congiunto del Ministero e del sistema delle Regioni, nel mese scorso si è raggiunta la sottoscrizione della pre intesa per il rinnovo del contratto nazionale della sanità privata, un settore che nella nostra regione conta circa 4000 lavoratori». Parole del segretario FP-Cgil Marche Matteo Pintucci, il quale però sottolinea che «nel frattempo, in centinaia di assemblee in tutta Italia, le lavoratrici e i lavoratori della sanità privata hanno approvato l’intesa, quelli stessi lavoratori che sono stati parte attiva e fondamentale nel contrastare e gestire l’emergenza Covid. A fronte di tutto ciò AIOP e ARIS nazionali dichiarano di non avere ancora garanzie sufficienti da parte del sistema Regioni per poter sottoscrivere in via definitiva l’ipotesi di nuovo ccnl entro la data stabilita, cioè il 30 luglio. Per questo oggi, 29 luglio, Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl Marche hanno organizzato un sit –in in piazza del Plebiscito ad Ancona». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Chiediamo alla rappresentanza di parte datoriale del settore ad AIOP e ARIS  regionali di farsi parti attive nei confronti dei vertici nazionali delle due associazioni affinché sottoscrivano immediatamente il nuovo contratto nazionale. In caso contrario, non ci sarebbero alternative alla ripresa delle iniziative di mobilitazione su tutto il territorio nazionale» conclude la nota. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento