Cronaca

Baraccola: animalisti contro Mc Donald's, "Uccidono gli animali"

Una decina di attivisti animalisti provenienti da tutta la provincia dorica si sono dati appuntamento di fronte al Mc Donald's della Baraccola per protestare contro l'impresa del cibo fast food. Ecco i motivi

Una decina di attivisti ambientalisti davanti al fast food Mc Donald's della Baraccola per protestare contro la multinazionale del cibo. Il fatto è successo l'alto ieri sera intorno alle 20, quando una decina di animalisti, provenienti da tutta la provincia, si sono dati appuntamento di fronte al ristorante che fa parte di una delle più famose catene di fast food in tutto il mondo. La manifestazione è andata avanti per più di un'ora. Gli animalisti si sono posti all'angolo dell'uscita delle auto che si fermano per per il percorso dedicato alle auto che vogliono prendere i panini da asporto. Lì lasciavano volantini informativi alle auto che uscivano dal locale. Una posizione che dopo un po' di tempo ha scatenato la reazione di una dipendente del locale, che è uscita chiedendo con veemenza ai manifestanti di spostarsi.

Mc Donalds sfrutta e assassina milioni di animali. Il complice sei tu, smetti di mangiarli” si legge da uno dei cartelloni retti dagli attivisti. Il motivo del presidio sembra dunque chiaro e a spiegarlo ancora meglio è proprio Leonardo Casaccia, la voce del gruppo: “Siamo un gruppo di animalisti spontaneo e stiamo divulgando informazione di controcultura che faccia capire alla cittadinanza cosa realmente sta dentro la catena del crimine di Mc Donald's la quale, oltre a minare la salute umana, fa violenza a milioni di animali di tutto il mondo e porta anche alla distruzione del pianeta con il disboscamento progressivo e indiscriminato”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baraccola: animalisti contro Mc Donald's, "Uccidono gli animali"

AnconaToday è in caricamento