rotate-mobile
Cronaca Piano / Via Macerata

La madre non gli dà i soldi per la droga, la spintona e la chiude fuori casa

Sapeva che la madre ritirava i soldi il primo del mese e ha preteso il denaro per la droga. Visto il rifiuto, ha spintonato la donna ed è entrato in casa

ANCONA - La madre rifiuta di dargli i soldi per comprare la droga, lui la spintona ed entra in casa. Il 27enne, che era già sottoposto a divieto di avvicinamento dallo scorso 23 marzo, è stato arrestato ieri dalla polizia. 

Secondo quanto ricostruito, l’uomo era consapevole del fatto che la mamma ritirasse i soldi della pensione il primo del mese. Si è presentato davanti la casa della donna in via Macerata, nonostante il divieto, e ha preteso i soldi. Al rifiuto della madre, l’ha spintonata ed è entrato in casa. La donna ha quindi chiamato la polizia, il figlio ha fatto in tempo a lasciare l’appartamento ma è stato rintracciato dalle Volanti nei pressi dell’abitazione. «Purtroppo sia nel caso di violenza domestica, che di stalking, il rischio di recidive è tra il 7% ed 9%- scrive la Questura in una nota - per questo motivo i poliziotti della divisione Anticrimine provvedono periodicamente a verificare l’attualità delle condotte poste in essere ai danni delle vittime, anche per richiedere adeguate misure di sorveglianza speciale a carico degli indagati». Il Questore Cesare Capocasa: «Esserci sempre è anche continuare a vigilare sulle vittime di reato per garantire loro sicurezza e protezione».   
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La madre non gli dà i soldi per la droga, la spintona e la chiude fuori casa

AnconaToday è in caricamento