menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I danni del vento a Marina di Montemarciano (foto: cortesia di Massimiliano Monti)

I danni del vento a Marina di Montemarciano (foto: cortesia di Massimiliano Monti)

Maltempo: il vento flagella la costa, neve al sud della Regione

"Attila" imbianca il sud, mentre l'anconetano è flagellato da un forte vento che sta facendo moltiplicare gli interventi di vigili del fuoco e municipale per mettere in sicurezza le strade e garantire la viabilità

Il maltempo continua a colpire le Marche: ad essere colpita dalla neve portata da “Attila” è soprattutto la parte sud della Regione, mentre l’anconetano è flagellato da un forte vento che sta facendo moltiplicare gli interventi di vigili del fuoco e municipale per mettere in sicurezza le strade e garantire la viabilità. Per quanto riguarda la provincia di Ancona la neve è caduta a Fabriano, ma al momento le strade dell’entroterra sono libere e transitabili. Si ricorda che l’allerta della Protezione Civile delle Marche è valida fino alla mezzanotte di oggi.

Viabilità Italia ha proseguito durante la notte il monitoraggio del traffico nelle aree del Paese rese critiche dalla presenza della neve. Sull'A14 sta nevicando tra Loreto e Poggio Imperiale. I mezzi pesanti sono fermati temporaneamente tra Fano e Senigallia e tra Civitanova Marche e Porto Sant'Elpidio verso Bari.

Le previsioni indicano vento forte da Nord Est con velocità media attorno ai 40 km all'ora e raffiche fino a 90/100 Km, in modo particolare sulla costa. Oggi mare da agitato a molto agitato, con onde proveniente da Nord-Est di altezza attorno ai 2-3 metri.

IN REGIONE. Nell’ascolano, dove la neve ha raggiunto i 40 cm, un centinaio di persone sono rimaste bloccate ad Acquasanta. Nel pesarese la Strada Provinciale 3 è transitabile con catene e sconsigliata ai mezzi pesanti. Chiuso anche il passo della Contessa. La neve ha creato problemi anche ai valichi di Bocca Trabaria e Colfiorito. Criticità anche ad Arquata del Tronto, dove la Salaria è stata chiusa in direzione di Roma.

Immagine: cortesia di Massimiliano Monti

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento