Maltempo, tetti squarciati e alberi caduti: decine di interventi

Questa mattina gli interventi più rilevanti, sempre a causa della forti raffiche di vento, sono stati effettuati ad Arcevia e Fabriano

Vigili del fuoco ad Arcevia per un albero spezzato

Tra il fine settimana e la mattinata odierna sono stati almeno 20 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco anconetani a causa delle condizioni di maltempo che hanno colpito il territorio. Soprattutto nell'entroterra. Non a caso questa mattina gli interventi più rilevanti, sempre a causa della forti raffiche di vento, sono stati effettuati ad Arcevia e Fabriano

Alle ore 9 circa, i pompieri sono intervenuti nel comune di Arcevia sulla strada provinciale 48 all'altezza del km 18 per Montelago. La strada era bloccata a causa di un albero caduto. Utilizzando l'autoscala intervenuta dalla centrale di Ancona, i vigili del fuoco hanno lavorato diverso tempo per liberare la carreggiata. Nella zona si segnalano diversi interventi analoghi dovuti al maltempo. Alle ore 13,30 invece sono intervenuti a Fabriano in via Dante per la messa in sicurezza del tetto di una pensilina di un distributore di carburante dopo che le sferzate di forte vento avevano staccato di netto la copertura. A quel punto i vigili del fuoco hanno utilizzato l'autoscala l'autoscala per mettere in sicurezza l'area. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento