Maltempo, l'Esino ora fa paura: superata la soglia d'allarme

La Protezione civile ha comunicato che il fiume ha superato la soglia d'allarme a monte della città

Il fiume Esino (foto d'archivio)

La Protezione civile ha comunicato che il fiume Esino ha superato la soglia di allarme a monte della città di Jesi. A dare l'ufficialità è stato il Comune leoncello ed ora si teme per possibili esondazioni. Viste le abbonanti piogge che da ieri mattina stanno interessando il territorio, alcuni torrenti si sono ingrossati e per questo è stato raccomandato di prestare molta attenzione nei sottopassi, ponticelli e ponti.

Già da ieri era stato istituito il Coc (CENTRO OPERATIVO COMUNALE) per monitorare l'intera situazione, che prevede il protrarsi del maltempo anche per la giornata di domani (martedì). In via precauzionale è stato chiuso il sottopasso della Rusticanella, con la Polizia locale che ha organizzato alcuni presidi nelle aree più a rischio. 

AGGIORNAMENTO: Le acque sono arrivate quasi a 3 metri di altezza, il fiume è in allerta rossa

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento