Bomba d'acqua e grandinata: incidenti, allagamenti e disagi in tutta la provincia

Una bomba d’acqua ha portato anche una fitta grandinata che si è scagliata su tutta la provincia

Una delle strade provinciali dopo la grandinata

Una bomba d’acqua che, poco dopo le 13, ha portato anche una fitta grandinata, si è scagliata su tutta la provincia di Ancona dove, in queste ore, i vigili del fuoco stanno rispondendo a decine di chiamate, da Ancona capoluogo a Filottrano. Ci sono auto in panne, incidenti stradali, rami di alberi sradicati, allagamenti nelle zone periferiche come anche sulle strade provinciali e smottamenti. A Filottrano paura per 2 persone intrappolate nell'auto impantanata. 

Maltempo, è tornato l'inverno: la strada come in una giornata di neve - VIDEO

Allagamenti e l'incidente 

Ad Ancona i consueti problemi in zona Baraccola dove, come al solito, la pioggia ha riversato in strada torrenti di acqua e fango. Questa volta, c’era anche la grandine a galleggiare come minuscoli iceberg che, depositatisi sui cigli delle carreggiate non appena l’acqua si è ritirata, lasciando uno scenario simile a quelli montani dopo il periodo nevoso. Ma tanta anche la pioggia. L'acqua ha provocato un incidente stradale sull’asse Nord-Sud, e l’allagamento di almeno un ristorante alla Baraccola. Problemi anche in una casa residenziale dove una famiglia si è ritrovata la casa completamente allagata. Problemi anche nei pressi dell’ospedale regionale di Torrette dove la rotatoria di ingresso è diventata un acquitrino con acqua e fango, rendendo difficoltoso il passaggio delle ambulanze, e dove una vecchia Fiat 500 è rimasta impantanata.

Strade off limits e l'avviso del sindaco

Problemi anche più importanti nei comuni dell’hinterland. Ad Osimo e Filottrano è stata allertata la Protezione Civile. In particolare il sindaco di Filottrano Lauretta Giulioni ha segnalato notevoli disagi con un post facebook: “Carissimi concittadini a causa della grandine non è possibile utilizzare, al momento, la strada che da Filottrano va a Casenuove, le strade Troscione, Marinuccia, Taverna, Fiumicello e in generale le strade pianeggianti. Risulta bloccata anche la zona di Tornazzano. Inoltre si segnala la presenza di rami sulla provinciale SP8 zona Montoro - Filottrano. Ci siamo già attivati per i necessari interventi di soccorso e di liberazione delle strade ed è già in atto l'intervento dei Vigili del Fuoco. Siate prudenti e mettetevi in viaggio solo se necessario”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento