Bomba d'acqua e grandinata: incidenti, allagamenti e disagi in tutta la provincia

Una bomba d’acqua ha portato anche una fitta grandinata che si è scagliata su tutta la provincia

Una delle strade provinciali dopo la grandinata

Una bomba d’acqua che, poco dopo le 13, ha portato anche una fitta grandinata, si è scagliata su tutta la provincia di Ancona dove, in queste ore, i vigili del fuoco stanno rispondendo a decine di chiamate, da Ancona capoluogo a Filottrano. Ci sono auto in panne, incidenti stradali, rami di alberi sradicati, allagamenti nelle zone periferiche come anche sulle strade provinciali e smottamenti. A Filottrano paura per 2 persone intrappolate nell'auto impantanata. 

Maltempo, è tornato l'inverno: la strada come in una giornata di neve - VIDEO

Allagamenti e l'incidente 

Ad Ancona i consueti problemi in zona Baraccola dove, come al solito, la pioggia ha riversato in strada torrenti di acqua e fango. Questa volta, c’era anche la grandine a galleggiare come minuscoli iceberg che, depositatisi sui cigli delle carreggiate non appena l’acqua si è ritirata, lasciando uno scenario simile a quelli montani dopo il periodo nevoso. Ma tanta anche la pioggia. L'acqua ha provocato un incidente stradale sull’asse Nord-Sud, e l’allagamento di almeno un ristorante alla Baraccola. Problemi anche in una casa residenziale dove una famiglia si è ritrovata la casa completamente allagata. Problemi anche nei pressi dell’ospedale regionale di Torrette dove la rotatoria di ingresso è diventata un acquitrino con acqua e fango, rendendo difficoltoso il passaggio delle ambulanze, e dove una vecchia Fiat 500 è rimasta impantanata.

Strade off limits e l'avviso del sindaco

Problemi anche più importanti nei comuni dell’hinterland. Ad Osimo e Filottrano è stata allertata la Protezione Civile. In particolare il sindaco di Filottrano Lauretta Giulioni ha segnalato notevoli disagi con un post facebook: “Carissimi concittadini a causa della grandine non è possibile utilizzare, al momento, la strada che da Filottrano va a Casenuove, le strade Troscione, Marinuccia, Taverna, Fiumicello e in generale le strade pianeggianti. Risulta bloccata anche la zona di Tornazzano. Inoltre si segnala la presenza di rami sulla provinciale SP8 zona Montoro - Filottrano. Ci siamo già attivati per i necessari interventi di soccorso e di liberazione delle strade ed è già in atto l'intervento dei Vigili del Fuoco. Siate prudenti e mettetevi in viaggio solo se necessario”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento