Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Maltempo: porto fermo per tre ore, mareggiate flagellano la costa

L'ondata di maltempo che si è abbattuta ieri su tutte le Marche ha causato numerosi problemi e disagi, primo fra tutti la chiusura del Porto di Ancona. Danni anche sulle coste del Passetto e di Portonovo

L’ondata di maltempo che si è abbattuta ieri su tutte le Marche ha causato numerosi problemi e disagi, primo fra tutti la chiusura del Porto di Ancona dalle 15 e 30 alle 18 circa, con la sospensione delle attività commerciali e il fermo in rada di una motonave proveniente dalla Grecia con 154 persone a bordo,  che non riusciva inizialmente ad attraccare. 

Ma il vento e la pioggia hanno flagellato anche la costa: al Passetto il mare è arrivato all’ingresso della scalinata mentre la costa di Portonovo è stata ferocemente “mangiata” della mareggiata, come testimonia anche la gallery fotografica inviataci da un nostro lettore. Secondo la Protezione civile le onde hanno raggiunto i cinque metri e mezzo di altezza in mare aperto, con raffiche di vento fino a 50 km/h.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: porto fermo per tre ore, mareggiate flagellano la costa

AnconaToday è in caricamento