Il grande caldo non allenta la presa, malori in città: in due in ospedale

Due i malori registrati mercoledì mattina ad Ancona. Sul posto i soccorritori

ANCONA - Il grande caldo che sta interessando tutta la nostra provincia sembra non voler allentare la presa. Le alte temperature hanno creato non pochi disagi in questi ultimi giorni, con richieste di aiuto che sono arrivate da molte zone della città. Questa mattina sono stati due gli interventi effettuati per altrettanti malori da parte della Croce Gialla di Ancona.

Il primo, intorno le 10, in piazza Kennedy, dove un uomo classe 1949 si è sentito male mentre si trovava all'interno di un autobus. Gli operatori della Croce Gialla con l'ausilio del medico del 118 lo hanno soccorso e trasportato in ospedale in codice giallo. Un paio d'ore dopo invece ecco il secondo malore, nella zona del Mandracchio. Qui un marittimo originario del Nord Africa si è sentito male e si è accasciato al suolo. Per fortuna per lui niente di grave con gli operatori del 118 che lo hanno poi portato all'ospedale regionale di Torrette per accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

Torna su
AnconaToday è in caricamento