Malore sul sentiero di Mezzavalle, bagnante trasportata in barella fino alla spiaggia

Sul posto i vigili del fuoco che, con l'ausilio del personale della Croce Verde di Castelfidardo, hanno portato in barella la bagnante fino alla spiaggia

Il malore a Mezzavalle

ANCONA - Viene colta da un malore mentre si trova sul sentiero di Mezzavalle e crolla a terra. Sono stati momenti di paura quelli vissuti oggi pomeriggio, lungo la via che porta nella splendida spiaggia anconetana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che con l'ausilio degli operatori della Croce Verde di Castelfidardo, sono riusciti a stabilizzare la donna e ha trasportarla in barella fino alla battigia. Poi un gommone l'ha portata fino a Portonovo e la sfortunata bagnante è stata caricata in ambulanza per il trasporto in ospedale. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Si lancia dalla finestra, trovato nudo in strada: anziano grave in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento