Passeggia in spiaggia, poi il dramma: muore per un malore davanti alla moglie

L'uomo si trovava sul lungomare Mameli quando improvvisamente ha accusato un malore. Il tutto davanti agli occhi della moglie. Inutili i soccorsi

foto di repertorio

SENIGALLIA - Stava passeggiando sul lungomare Mameli in compagnia della moglie quando improvvisamente è stato colto da un malore ed è caduto a terra. Tragedia ieri mattina sul lungomare Mameli dove un turista di 84 anni ha perso la vita mentre si trovava a pochi passi dalla riva.

Sul posto è atterrata l'eliambulanza con i medici che hanno tentato il tutto per tutto per rianimarlo. Le loro manovre però si sono rivelate inutili con l'anziano che è spirato poco dopo. Disperata la moglie che ha accusato un malore ed è stata trasportata al pronto soccorso per accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento