Caldo da paura, sviene e batte la testa su un gradino: choc in spiaggia

Il pensionato stava raggiungendo il suo capanno per cercare un po' di refrigerio quando ha perso i sensi: portato in codice rosso a Torrette

La postazione a Palombina della Blu Pubblica Assistenza

Si è sentito male in spiaggia, anche a causa del gran caldo. Ha perso i sensi ed è caduto in avanti, battendo la testa e il torace contro un gradino. Choc in uno chalet di Palombina, dove oggi pomeriggio, attorno alle 15, un pensionato di 73 anni ha accusato un malore mentre raggiungeva il suo capanno per cercare un po' di refrigerio. Tempestivo l’intervento dei volontari della Blu Pubblica Assistenza che si trovavano nella postazione di primi soccorso con il quad. Al loro arrivo l’anziano aveva già perso conoscenza, ma anche grazie al supporto di infermieri fuori servizio presenti in spiaggia, è stato possibile mantenere stabile il paziente fino all’arrivo dell’automedica del 118 e di un’ambulanza della Croce Gialla. Il 73enne sembrava mostrare segnali di risveglio quando è stato trasportato a Torrette in codice rosso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento