Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Va in arresto cardiaco mentre si allena in palestra, 45enne in terapia intensiva

Il cuore dell'uomo aveva cessato di battere durante una sessione in sala pesi: tempestivo e provvidenziale l'intervento del personale della struttura, che guidato al telefono dall'operatore del 118 ha scongiurato il peggio

SENIGALLIA - E’ stato l’intervento, tempestivo e provvidenziale, del personale della palestra a salvare la vita ad un uomo che ha accusato un malore durante l’allenamento. Tanto spavento nel pomeriggio di ieri alla palestra My Fitness Club di Senigallia per quella che sarebbe potuta essere una tragedia. Una giornata come tante altre, con gli avventori a popolare la sala pesi: attorno alle 16, un 45enne si è accasciato per un malore, con il cuore che aveva cessato di battere.

Il personale, addestrato al soccorso, ha immediatamente allertato il 118, con cui è restato in contatto telefonico per essere guidato nella procedura di primo soccorso, in attesa dell’arrivo dell’automedica. All’uomo è stato praticato il massaggio cardiaco, e grazie al defibrillatore semi-automatico presente all’interno della struttura è stato possibile stabilizzarne le condizioni, restate comunque gravi. Il paziente è stato infatti immediatamente condotto all’Ospedale Regionale di Torrette, e trasferito nella serata di ieri nel reparto di terapia intensiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in arresto cardiaco mentre si allena in palestra, 45enne in terapia intensiva
AnconaToday è in caricamento