Malore davanti all’ospedale, l’ambulanza deve fare pochi metri: viabilità in tilt

Immediato l’arrivo dei soccorritori che l’hanno rianimata e poi l’hanno trasportata in Pronto Soccorso in ambulanza con un codice rosso

I soccorsi sul posto

Malore davanti alla fermata dell’autobus dell’ospedale regionale di Torrette di Ancona, dove una persona è andata in arresto cardiaco. Immediato l’arrivo dei soccorritori che l’hanno rianimata e poi l’hanno trasportata in Pronto Soccorso in ambulanza con un codice rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto questo però è bastato per mandare in tilt la viabilità dell’ospedale dove, per impedire la sosta selvaggia, la carreggiata è ridotta ad una corsia. Una corsia dove si sono bloccate tutte le auto per il tempo dei soccorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento