Prima il mal di testa e poi il malore, giovane operaio gravissimo

Dopo essere stato stabilizzato dai medici, è stato trasportato in eliambulanza al pronto soccorso di Torrette

I soccorsi sul posto

Stava salendo su un’impalcatura quando ha sentito un forte mal di testa, poi il malore e la corsa in ospedale. Si trova in condizioni molto gravi un operaio nigeriano di 23 anni.

Il fatto è avvenuto oggi intorno alle 14 circa quando vigili del fuoco e operatori del 118 sono arrivati in località Sant’Elena di Serra San Quirico. Il ragazzo stava lavorando, stava salendo sull’impalcatura quando ha sentito la fatica, poi un malore e si è accasciato a terra,. I vigili del fuoco sono intervenuti da Jesi e Ancona e, con procedure specifiche, lo hanno riportato a terra consegnandolo ai sanitari del 118. Dopo essere stato stabilizzato dai medici, è stato trasportato in eliambulanza al pronto soccorso di Torrette.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

Torna su
AnconaToday è in caricamento