menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento della Guardia Costiera

L'intervento della Guardia Costiera

Malore a bordo di una nave, serve l'elicottero della Guardia Costiera: grave un marittimo

L'uomo è stato traportato in codice rosso prima all'aeroporto di Falconara, dove poi un'ambulanza lo ha portato fino al Pronto Soccorso dell'ospedale regionale di Torrette

Questa mattina la sala operativa della Direzione marittima di Ancona ha ricevuto una richiesta di assistenza sanitaria da parte di un mercantile in navigazione, in alto mare, ad una distanza di 36 miglia nautiche dal porto di Ancona. Si trattava della "M/N Msc Masha 3", di bandiera portoghese, partita da Trieste con destinazione Pireo. E' da lì che hanno lanciato l'allarme per un membro dell’equipaggio colto da un malore: un 57enne con l’incarico di direttore di macchina. Immediato l'intervento della motovedetta dorica e dell'elicottero, in volo dalla base aeromobili Guardia Costiera di Pescara, con a bordo medico ed infermiere del 118 di Pescara.

Una volta constatato che il 57enne aveva avuto un infarti, è stato traportato in codice rosso prima all'aeroporto di Falconara, dove poi un'ambulanza lo ha portato fino al Pronto Soccorso dell'ospedale regionale di Torrette. Ora è ricoverato in gravi condizioni e la prognosi è riservata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento