Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Malore sul treno Ancona-Milano, donna soccorsa in stazione

Immediatamente il capotreno ha messo in pratica il protocollo delle emergenze, contattando la centrale operativa della compagnia ferroviaria

Sono stati momenti di paura quelli vissuti in mattinata a bordo di un treno Alta Velocità alla stazione di Bologna. Alle 8, il Frecciarossa 8804 Ancona-Milano, si era appena fermato alla stazione di Bologna Centrale quando una passeggera a bordo ha accusato un malore.

Immediatamente il capotreno ha messo in pratica il protocollo delle emergenze, contattando la centrale operativa della compagnia ferroviaria. Da qui la chiamata al 118 che ha inviato i sanitari al binario. Tanta paura ma fortunatamente nulla di grave per la donna, che è stata soccorsa sul posto e non ha avuto bisogno di essere trasportata in ospedale. Da programma la fermata avrebbe dovuto essere di tre minuti ma, per far fronte all’emergenza, il treno è ripartito soltanto un’ora e mezza più tardi ed è arrivato a destinazione alle 12:01 con 127 minuti di ritardo in un giorno in cui l'intero servizio ferroviario è interessato dallo sciopero nazionale del personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore sul treno Ancona-Milano, donna soccorsa in stazione
AnconaToday è in caricamento