rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Pestate da uno sconosciuto, identificato l'aggressore: ubriaco dopo aver festeggiato la fine della scuola

Il ragazzo si è presentato presso la caserma dei carabinieri con suo padre. Ha ammesso di aver pestato una donna di 90 anni e la figlia 60enne. E' stato denunciato per lesioni e violazione di domicilio

JESI - Ai carabinieri ha raccontato che al momento dell'aggressione era ubriaco perchè, poco prima, era stato a pranzo con i suoi compagni di classe per festeggiare la fine della scuola. Lui, uno studente di 18 anni, dovrà ora rispondere di lesioni personali e violazione di domicilio. 

Il giovane, nella giornata di sabato, ha picchiato a sangue una donna di 90 anni e la figlia 60enne. Ad avere la peggio è stata la madre, finita in ospedale con il viso tumefatto ed una prognosi di 60 giorni. Il 18enne si è recato presso la caserma dei carabinieri accompagnato da suo padre. Secondo la ricostruzione dei militari il ragazzo, per smaltire la sbornia, avrebbe deciso di fare jogging in via Montelatiere. Poi, una volta arrivato davanti l'appartamento delle due donne, ha scavalcato la recinzione e le ha picchiate senza alcun motivo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestate da uno sconosciuto, identificato l'aggressore: ubriaco dopo aver festeggiato la fine della scuola

AnconaToday è in caricamento