Harry Potter arriva in città, allestiti in piazza cinque luoghi del mondo magico

Tante infatti anche le novità per il 2018, su tutte Falcon Alley un allestimento che sabato trasformerà la principale piazza cittadina nel mondo del maghetto più amato dai giovani e non

Il villaggio di Diagon Alley, credit: wbstudiotour.co.uk/diagon-alley

FALCONARA - Scatta il conto alla rovescia per “Made in Italy” che animerà il centro cittadino nel prossimo week end. Sabato 7 e domenica 8 aprile da piazza Mazzini a piazza Garibaldi, lungo via Bixio, si snoderà l’iniziativa organizzata da New Event e Comune di Falconara. Ad illustrare il programma la vicesindaco Stefania Signorini, Cristina Coscia della New Event. Con loro, nella conferenza stampa che si è svolta questa mattina al Caffè Letterario (Centro Pergoli di piazza Mazzini), anche il presidente Daniele Legramante e una figurante, Giulia Lantieri (nei panni di Luna  Lovegood  ) dell’associazione Compagnia Fantasia Sogno e realtà che porteranno a Falconara il magico mondo di Harry Potter.

Tante infatti anche le novità per il 2018, su tutte Falcon Alley un allestimento che sabato trasformerà la principale piazza cittadina nel mondo del maghetto più amato dai giovani e non. Saranno allestiti infatti cinque punti scenografici tratti dai best seller di J. K. Rowling: cinque luoghi del Mondo Magico dove sarà possibile fare foto e giocare coi personaggi della saga. Di questi uno sarà interamente dedicato ai rapaci degli Strix Falcons per scattarsi foto con gufi e civette. A grande richiesta, dopo il successo dello scorso anno, tornano anche le Pompieropoli una vera e propria esercitazione pratica per i bambini che giocheranno a fare i pompieri. Non solo. Oltre agli stand della via dei mestieri, dell’arte e del gusto, sono previsti spettacoli itineranti, e musica in filodiffusione dalle 10 di mattina e fino alla chiusura serale delle 20. Insomma ci sono davvero tutti gli ingredienti per attirare in centro i falconaresi e a Falconara anche cittadini dai Comuni vicini. L'evento a tema Harry Potter finirà sabato sera con gli allestimenti in piazza che verranno smontati in vista del programma domenicale.

“La sfida è proprio questa: creare eventi che diano visibilità a Falconara e che riescano a richiamare cittadini dai Comuni limitrofi – esordisce la Signorini -, l’iniziativa del Made in Italy è cresciuta nel e ringrazio Cristina Coscia della New Event, con cui collaboriamo spesso per eventi sempre riuscitissimi”. “L’animazione di sabato pomeriggio della Compagnia Fantasia Sogno e realtà sarà davvero un grande show da non perdere – incalza Cristina Coscia –. Invito tutti ad arrivare in tempo per gustarsi già alle 16,30 la sfilata dei 18 figuranti vestiti a tema accompagnati da gufi e civette».

A seguire apriranno gli stand a tema dove giocare e farsi selfie con i personaggi della magica saga. Tutti coloro che vorranno avranno un biglietto del treno della saga che varrà da pass per andare a giocare. Tra le attrazioni più gettonate potrà essere la caccia degli Animali Fantastici per le vie di Falconara. Non mancherà in piazza Garibaldi lo stand dedicato al Soft Air del gruppo Bulls di Marina per una prova libera con “Air Soft Gun”. E tornano ad attirare soprattutto i più piccoli, le Pompieropoli in programma semp’re in piazza Garibaldi sabato, dalle 15,00 alle 20,00, e domenica dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15 alle 20.

Al fianco della trentina di stand, di cui 10 esclusivamente dedicati a prodotti enogastronomici, tutti marchigiani, ma differenti tra loro che prenderanno posto in una piazza Mazzini che sarà arredata anche con tavolini e sedie, anche domenica ci saranno spettacoli itineranti, esercitazioni e prove pratiche, performance artistiche, spettacoli di equilibrismo e tanto altro ancora. “Un'altra novità per il Made in italy  - prosegue Coscia – è che ci saranno tavoli e sedie in piazza Mazzini per fermarsi, mettersi a sedere e trovare ristoro o consumare i prodotti degli stand o acquistati nei bar, pizzerie e gelaterie del centro”. Anche il Caffè Letterario sarà aperto per l’occasione sabato tutto il giorno e domenica pomeriggio.

Nella sala ex mercato coperto la costumista Annamaria Quaresima esporrà abiti scenici e foto quadri di costumi, sempre realizzati dall’artista al fianco della ormai tradizionale sala cucito. All’esterno sabato è in programma il laboratorio gratuito per bambini “Lavoriamo la terracotta” e domenica sarà la volta dellaboratorio di Fimo, una posta polimerica, per creare i personaggi sul tema Frozen. Sempre domenica pomeriggio dalle 16,30 andrà in scena anche una performance di Danza ottocentesche con l’ Accademia di Danze Ottocentesche. Per l’evento “Un pomeriggio con Dame e Cavalieri” sfilata per il corso in costume, the in piazza Mazzini sui tavolini predisposti dal Comune e ovviamente qualche esempio di ballo dell’Ottocento. Per domenica dalle 17 sono attesianche due trampolieri e Alice in wonderland che passeggerà a terra e scatterà foto con chi lo vorrà e il clown Pallotto Pallotto per un doppio spettacolo di acrobazia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento