menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matrimonio finisce in tragedia, si schiantano col deltaplano: morto un 56enne

Un matrimonio, e una sorpresa romantica, il lancio di petali di fiori dall'alto, si sono purtroppo tramutati in tragedia. Il deltaplano è precipitato nella boscaglia ed il pilota, un 56enne di Jesi, ha perso la vita. Illeso il cugino 21enne

Un evento tra i più lieti, quello del matrimonio, e una sorpresa romantica, il lancio di petali di fiori dall’alto, si sono purtroppo tramutati in tragedia nel tardo pomeriggio di domenica, quando a San Vittore di Cingoli, vicino a Villa della Rovere – il luogo del ricevimento – il deltaplano che trasportava due persone è precipitato sopra la fitta boscaglia, e nell’incidente ha perso la vita Maurizio Ferranti, 56 anni, ferroviere jesino ed esperto di volo. L’uomo si trovava sul mezzo assieme al cugino Alessandro, 21enne, che invece è rimasto sempre cosciente ed ha potuto guidare i soccorsi fino al luogo dell’incidente. A riportare la notizia è il Messaggero.

Sul velivolo i due uomini avevano fissato una telecamera GoPro per immortalare il lieto evento, oltre ad una papera gialla come porta fortuna. Ad accorgersi della tragedia è stato un volontario dei vigili del fuoco di Macerata, che notato il velivolo precipitare, ha subito allertato i suoi colleghi. Ancora da ricostruire le cause dell'incidente, forse un malore oppure un improvviso guasto che ha fatto perdere il controllo del mezzo: il deltaplano dopo aver preso in pieno una pianta si è avvitato su se stesso, mentre la barra che guida il mezzo ha schiacciato il collo dello sfortunato pilota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento