menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

In auto aveva 50 grammi di marijuana, in casa altri 100 chili: arrestato

La droga, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avrebbe poi rifornito le piazze del maceratese

MACERATA - Si trovava a bordo di un'auto lungo corso Cavour, quando gli agenti di polizia lo hanno fermato per un controllo. Dopo averlo sorpreso con 50 grammi di marijuana, gli agenti hanno perquisito i suoi tre appartamenti di Cingoli, trovando ben 100 chili della stessa sostanza stupefacente. A finire nei guai un 41enne che ora è stato arrestato. 

La droga, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avrebbe poi rifornito le piazze del maceratese. Il blitz è scattato intorno a mezzanotte di giovedì, quando gli agenti sono intervenuti ed hanno fermato il pusher mentre era in compagnia di un altro uomo. Lo stupefacente sequestrato, per un valore sul mercato di circa 400mila euro, era già suddiviso in dosi e pronto per essere spacciato. I poliziotti hanno inoltre trovato un quaderno con scritti i nomi dei vari assuntori. Per l'uomo, disoccupato e che ora si trova ai domiciliari, sono scattate le manette ed ora dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento