"La luce attraverso", in mostra le "Diadirette" di Giuliano De Minicis

Si tratta del terzo appuntamento di una rassegna espositiva di ex allievi dell'Istituto d'Arte Preziotti di Fermo che ha già visto protagonisti, negli scorsi mesi, Stefano Rosa ed Eleonora Paniconi

Giuliano De Minicis

Sarà inaugurata domenica 20 settembre alle ore 18, negli spazi espositivi di Marche Expo allestiti presso il Diamond Center di Porto Sant’Elpidio la mostra dal titolo La luce attraverso dell’artista creativo Giuliano de Minicis.

Si tratta del terzo appuntamento di una rassegna espositiva di ex allievi dell’Istituto d’Arte Preziotti di Fermo che ha già visto protagonisti, negli scorsi mesi,  Stefano Rosa ed Eleonora Paniconi.

L’art director della dmpconcept di Senigallia esporrà, nel periodo tra il 20 e il 30 settembre, una selezione delle sue ‘diadirette’, composizioni create con materiali diversi su vetrini da diapositiva, immagine 2-3-2per conoscere e scoprire le possibilità espressive di materie quotidiane, attraverso la luce.

Una tecnica elaborata da De Minicis dopo un incontro nel 1981 con Buno Munari.

Cellophane da cucina, schiuma, cotone, plastiche, bruciature, smalto da unghie, ecoline, inchiostro, cera... si sovrappongono creando nello spazio ristretto e portatile di un telaio per diapositiva, immagini che creano un sorprendente percorso di scoperta.

La ‘luce attraverso’ è una selezione di ‘fotografie mai scattate’, di segni, materie, forme e colori che si espandono sulla superficie dell’immaginazione e della curiosità, è il gioco dello sguardo capace di ‘vedere’ quanto di grande ci sia in tutto ciò che di piccolo abbiamo intorno.

La luce attraverso di Giuliano de Minicis

Dal 20 al 30 settembre 2015

Diamond Center  - via dell’economia  - Porto Sant’Elpidio (FM)

Ingresso libero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento