Lsd take away, blitz della polizia: arrestato un operaio

Il potente psichedelico veniva somministrato in gocce ai clienti che bussavano alla porta. In casa, ben nascosta in cucina, anche marijuana

La droga sequestrata

Bussavi, entravi, chiedevi e bastavano 15 euro per sballarsi di Lsd. Il potente allucinogeno veniva servito su una cartina, preparato direttamente dal padrone di casa che ne possedeva una boccetta, conservata in frigo. Il cliente pagava e consumava subito, ponendo la cartina imbevuta sotto la lingua. Un giro che non è passato inosservato ai poliziotti della sezione Antidroga della Squadra Mobile di Ancona che dopo settimane di appostamenti hanno localizzato l'appartamento in questione e sono entrati in azione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un anconetano di 33 anni è stato arrestato e messo ai domiciliari. Oltre alla boccetta di Lsd nel frigo, la cui quantità avrebbe permesso la cessione di una 50ina di dosi, è stato trovato anche mezzo etto di marijuana nascosto nella cappa della cucina insieme a un bilancino di precisione. L'uomo dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Questa mattina al Tribunale di Ancona il giudice ha convalidato l'arresto e fissato l'udienza del processo al 22 marzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento