rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca

Lotta alle baby gang, impiegate anche le truppe antiterrorismo

Le unità operative di pronto intervento saranno impiegate per il mantenimento della sicurezza pubblica

ANCONA - Contro le baby gang, ma non solo, il questore Cesare Capocasa si giocherà anche la carta delle Unità operative di pronto intervento. Create dal dipartimento di pubblica sicurezza, principalmente con compiti legati alla lotta al terrorismo, saranno presenti ad Ancona con un distaccamento specializzato di personale pronto ad intervenire per il mantenimento della sicurezza pubblica.

Un’altra manovra in questa battaglia che, ormai da tempo, si sta rivelando una priorità assoluta sul territorio. Nello specifico, gli agenti opereranno sia con compiti di vigilanza che di stazionamento, a protezione degli obiettivi sensibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alle baby gang, impiegate anche le truppe antiterrorismo

AnconaToday è in caricamento