Si nascondeva tra i fedeli, fermato finto pellegrino

Ha attirato l’attenzione delle forze dell’ordine cercando di confondersi tra i pellegrini. L’uomo è stato scoperto, fermato e non doveva trovarsi vicino al santuario 

Si era nascosto tra i pellegrini e i turisti che stavano visitando la Santa Casa di Loreto, ma i carabinieri lo hanno notato subito. Quel 33enne nigeriano era un volto conosciuto e nel novembre del 2015 la Questura di Ancona gli aveva consegnato un foglio di via bbligatorio. Camminava indisturbato vicino l’ingresso del santuario e quando si è accorto di aver attirato l’attenzione dei carabinieri di Osimo in servizio di controllo ha provato a seminarli. Tutto inutile, è stato fermato e dopo i controlli di rito è stato denunciato a piede libero. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento