Deve scontare una condanna per furto, arrestato mentre si trova in una casa di cura

A prelevarlo all'interno della casa di cura dove si trovava ai domiciliari sono stati i Carabinieri. L'uomo dovrà scontare due anni di carcere

LORETO - Tra il 2004 ed il 2006 aveva commesso svariati furti all'interno di esercizi pubblici. Ora dopo 11 anni un 56enne di Chiaravalle ma nato a Bari è stato arrestato dai Carabinieri di Loreto, che hanno dato esecuzione alla condanna emessa dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'appello di Ancona. 

L'uomo, già da tempo ai domiciliari presso la casa di cura "Abitare il Tempo" di Loreto, è stato prelevato dai Carabinieri e dopo le formalità di rito portato nel carcere di Montacuto, dove sconterà due anni di carcere per il reato di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento