menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Locri e Siracusa fino ad Ancona, sorpresi in città nonostante il divieto di spostamento

Ad identificarli i carabinieri del Norm di Ancona, coordinati dal comandante provinciale Cristian Carrozza. Per i due è scattata la sanzione per aver violato le normative anti-Covid

Erano arrivati rispettivamente da Locri e dalla provincia di Siracusa, violando le normative anti-Covid. A finire nei guai un nigeriano classe 2000 ed un operaio di 40 anni. Entrambi sono stati fermati ed identificati dai carabinieri del Norm di Ancona, coordinati dal comandante provinciale Cristian Carrozza, nel corso di alcuni controlli per il contrasto della pandemia.

I due uomini si trovavano lungo viale Cristoforo Colombo nella tarda serata di sabato. Per i due è scattata una sanzione di 400 euro. Poco dopo, verso le 00.30, i militari hanno invece sanzionato 2 anconetani, di 45 e 42 anni, per aver violato il coprifuoco oltre al fatto che si trovavano in via Blasi senza utilizzare la mascherina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento